Crea sito
Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Blog

La classe non è acqua (minerale)

Weekend F.I.K.issimo

Posted by on giovedì, settembre 20, 2018 in Arti Marziali | 0 comments

Viva la F.I.K.! Da venerdì 21 a domenica 23 parteciperò allo stage nazionale di Karate-Do Shorin Ryu Kyudokan Higa Te a Caorle. Di conseguenza, mentre farò una scorpacciata di Arti Marziali, lascerò a riposo Wurstel e Streghe, e con essi il blog. Ci si rivede la settimana...

read more

Resto qui

Posted by on mercoledì, settembre 19, 2018 in Libri | 0 comments

Il Sudtirolo sta tornando alla ribalta, a causa della proposta del governo austriaco di concedere la doppia cittadinanza agli abitanti di lingua tedesca (e ladina) della provincia di Bolzano. Siamo abituati a pensare a questa parte d’Italia sempre con distacco, come ad un’anomalia storica e linguistica. Marco Balzano ha fatto di più, nel suo ultimo romanzo, finalista al premio Strega 2018. Ha ricostruito la storia di tre decenni di questa regione, penalizzata dalla sua peculiarità linguistica e culturale. La protagonista...

read more

Gatti virtuali e topi reali

Posted by on domenica, settembre 16, 2018 in New York | 0 comments

Mentre nei condomini di lusso di New York lo Sterminatore (di topi, scarafaggi, scardafelle e infestazioni varie) viene a scadenze regolari (vedi il post del 26 maggio), in quelli più popolari arriva solo se chiamato, e si fa spesso aspettare a lungo. Così è anche a Sunnyside, nell’appartamento che Arianna condivide con tre donne ecuaderegne (che per brevità chiameremo Abuela, Media e Hija). Il mese scorso, un topone si è fatto vedere in salotto, così ognuna delle residenti ha fatto di necessità virtù. Arianna ha comprato cinque o sei...

read more

La rosa di Guadalupe

Posted by on sabato, settembre 15, 2018 in Pillole di Blog | 0 comments

Mia figlia Arianna vive a Sunnyside (Queens, New York) in un appartamento condiviso con tre donne ecuadoregne (nonna, madre e figlia) tra i sedici e sessant’anni. Mentre Arianna vede le serie su Hulu o Netflix dal computer, le altre tre hanno un televisiore tradizionale in camera, con cui vedono programmi in spagnolo.  I loro preferiti sono Caso cerrado (una variante di Forum di Retequattro, prodotto in Florida dal lontano 2001) e soprattutto La Rosa de Guadalupe. Si tratta di una serie messicana (risale al 2008) fatta di episodi...

read more

Ci ha rovinato Ungaretti

Posted by on domenica, settembre 9, 2018 in Scuola e dintorni | 0 comments

Io – disse a un tratto lo sconosciuto – sono anche un poeta disgraziato. – Un poeta disgraziato? E come mai? – Non so fare le rime. – Poco male. Faccia versi sciolti. – Non so fare neppure i versi sciolti. – Non fa niente. Quando ci sono i concetti poetici, si può fare anche della poesia in prosa. – Purtroppo a me mancano i concetti poetici. (Achille Campanile, Ma che cosa è quest’amore?). Il libro da cui è tratta questa citazione è del 1927. Secondo alcuni si tratterebbe di un omaggio ad...

read more

Werner Fugazza e il furto dei Buoni Pasto

Posted by on sabato, settembre 8, 2018 in Casoretto e dintorni | 0 comments

Il ventitré di ogni mese, presso l’ufficio postale di via Stazio, era il giorno della Consegna dei Buoni Pasto. Una cerimonia officiata da Werner Fugazza, che traeva una piccola e innocente gratificazione nel dare a ogni singolo collega – compresi quelli più antipatici e spocchiosi – la sua quota mensile di coupon spendibili in mense, bar, supermercati, come da prescrizione contrattuale. Da tre anni, però, l’appuntamento di luglio era funestato da uno spiacevole inconveniente: una parte dei coupon, al momento di...

read more

Attenti alla mucca!

Posted by on giovedì, settembre 6, 2018 in Streghe | 0 comments

Fare le vacanze in montagna significa lunghe passeggiate, in luoghi dove spesso s’incontrano più animali che esseri umani. Nella Stubaital (la valle a sud di Innsbruck), in particolare, è molto frequente incontrare mucche al pascolo. Animali placidi e tranquilli, in circostanze normali: ma è assai consigliabile non disturbarli. Le mucche, specialmente in presenza dei loro vitellini, hanno la tendenza a difendere il territorio in modo assertivo e aggressivo. L’abbiamo sperimentato quando siamo saliti al Muttereralm, una malga...

read more

Fanciullino senza I e senza L

Posted by on domenica, settembre 2, 2018 in Wurstel | 0 comments

Giovanni Pascoli – come abbiamo visto in post precedenti – era morboso, moralista, passivo -aggressivo, e, pur vagamente socialista, lo era con pericolose venature nazionaliste (vedi il famigerato La grande proletaria si è mossa, a sostegno della guerra di Libia). Eppure qualcosa di buono l’ha scritto. Mi riferisco alla famosa poetica del fanciullino, che chiunque ha fatto le scuole superiori ricorderà benissimo. Riprendendo Platone (Fedro) e anticipando l’Analisi Transazionale di Eric Berne, nel 1907 Giovannino nostro...

read more

Preferisco fare lo jodel

Posted by on sabato, settembre 1, 2018 in Mentre Vivo | 0 comments

Ho passato otto giorni di vacanza, a metà agosto, in Tirolo, con base a Mutters, paesino collinare (818 metri s.l.m.) non lontano da Innsbruck. Soggiorno riposante, aria buona e fresca, belle passeggiate. Ma, fra le tante cose, una mancava: lo jodel, la musica tipica delle aree germanofone alpine. Nata come richiamo per il bestiame, caratterizzata dal passaggio improvvisio della voce dal tono normale al falsetto, insomma il ben noto Yolilili-yolilili-yolilili-u-u… che avrete sentito in qualsiasi pubblicità di formaggi tipici o di...

read more

Le grandi domande di Google Maps

Posted by on venerdì, agosto 31, 2018 in Scuola e dintorni | 0 comments

Ci stiamo avvicinando ad un altro anno scolastico, con il suo codazzo di riunioni, collegi, consigli, adempimenti burocratici, correzioni, interrogazioni, somministrazioni e altre attività ansiogene. Entriamoci con un post leggero, e facciamoci due innocue risate alle spalle di Google Maps. Chiunque ha un cellulare Android prima o poi lo usa, per trovare un indirizzo, per orientarsi in una città sconosciuta (o anche nella propria), per sapere se un dato bar o ristorante vale la pena, o gli orari di apertura di un negozio. Qualcuno, come mio...

read more