Crea sito
Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Blog

La classe non è acqua (minerale)

La danza infernale

Posted by on domenica, luglio 14, 2019 in Fede | Commenti disabilitati su La danza infernale

Una volta insegnavo anche ai ragazzi e alle ragazze del triennio. Me ne sono tirata fuori quando i carichi burocratici sono diventati eccessivi – fino a culminare nella nefanda Alternanza Scuola Lavoro – e ora seguo i più piccolini del biennio. In terza si comincia la Divina Commedia: e, quando al Canto Quarto si parlava del Limbo, gli studenti andavano in crisi. La classica crisi che coglie chiunque ci pensa: perché un Dio giusto dovrebbe schiaffare all’Inferno per l’eternità – seppure in una zona senza...

read more

Il mestiere più antico

Posted by on domenica, luglio 7, 2019 in Pillole di Blog | Commenti disabilitati su Il mestiere più antico

Vivere in un quartiere popolare non degradato, ma non ancora gentrificato, ha i suoi vantagg. Uno di questi è che la peggiore minaccia da cui difendersi quando si va a passeggio sono i vecchietti, e soprattutto le vecchiette, intriganti e rompiscatole. Tutte persone che hanno visto nascere mia figlia, mio marito, le mie cognate, mio suocero e forse anche qualche antenato più lontano, e quindi si sentono in dovere di scrutarmi come se fossi appena scesa da un barcone o venuta giù con la pioeuva, come si dice da queste parti. Uno degli ultimi...

read more

Anna e il mattacchione

Posted by on sabato, luglio 6, 2019 in Streghe | Commenti disabilitati su Anna e il mattacchione

Mentre scrivo non so ancora quale sarà il tormentone danzereccio dell’estate, quindi parleremo di quello che fu, prima ancora che qualcuno inventasse il termine, il tormentone dell’estate 1953. In quell’anno – oltre ad avvenimenti minori quali la morte di Stalin e la bocciatura della Legge Truffa in Italia – venne infatti distribuito negli USA il film Anna, di Alberto Lattuada, risalente al 1951 (allora non c’erano Internet e Netflix: un film poteva metterci anche due anni per attraversare l’oceano)....

read more

Il quadro che mancava

Posted by on domenica, giugno 30, 2019 in Streghe | Commenti disabilitati su Il quadro che mancava

Per chi vive a Milano, o ha occasione di passare da queste parti, consiglio assolutamente di andare a Palazzo Reale a vedere la mostra Preraffaelliti. Amore e Desiderio, visitabile sino al 6 ottobre. I Preraffaelliti (The Pre-Raphaelite Brotherhood) erano un movimento artistico inglese, fondato nel 1848 da Dante Gabriel Rossetti (figlio di un Carbonaro abruzzese), William Holman Hunt, John Everett Millais e altri. Criticando quanto era stato prodotto dopo Raffaello (donde il nome), essi sognavano un ritorno all’arte italiana del...

read more

Il pennello olimpico

Posted by on sabato, giugno 29, 2019 in Politica | Commenti disabilitati su Il pennello olimpico

Quando ero piccolina, nell’Umbria ancora rurale, la colla non si comprava dal cartolaio, ma si faceva in casa con acqua e farina. E per maneggiarla si usava un pennellino, tenuto da parte apposta, chiamato in dialetto lu pignoluccio. Poiché la corruzione esisteva già, ogni volta che scoppiava uno scandalo di tangenti (allora si chiamavano bustarelle), mio padre, alludendo ai politici colti con le mani nel sacco, commentava Se so’ magnati pure lu pignoluccio de la colla. Come per alludere a un’avidità portata alle estreme...

read more

Guardare le scarpe

Posted by on domenica, giugno 23, 2019 in Mentre Vivo | Commenti disabilitati su Guardare le scarpe

Abbiamo già parlato (vedi il post del 26 settembre 2017, L’occhio protuberante) del disagio che si prova a essere fissati da sconosciuti, specialmente in metropolitana, e di quanto questa sia un’abitudine molto italiana. Mio marito non se ne accorge: appena si siede su un mezzo pubblico tira fuori un libro o il Manifesto, se è da solo accende l’Ipod, e vive tranquillo nella sua bolla cultural-musicale sino alla fermata di destinazione. Se siamo insieme guardano soprattutto lui, perché ha l’aria del fricchettone, o...

read more

Stelle e pavoni

Posted by on sabato, giugno 22, 2019 in Streghe | Commenti disabilitati su Stelle e pavoni

Tra le attrazioni turistiche di Los Angeles a distanza di camminata dalla camera in affitto dove si è sistemata Arianna per questa sua settimana californiana, c’è lo Hollywood Forever Cemetery, situato al numero 6000 del Boulevard di Santa Monica. Si tratta dell’unico cimitero di Hollywood, e uno dei più antichi di Los Angeles. Fu fondato nel 1899 col nome di Hollywood Cemetery; nel tempo, una parte del terreno fu ceduto alla comunità ebraica locale (Beth Olam Cemetery) e una parte alla RKO e poi alla Paramount, che vi installò i...

read more

L’uomo che camminava la gente

Posted by on domenica, giugno 16, 2019 in Casoretto e dintorni | Commenti disabilitati su L’uomo che camminava la gente

A Los Angeles, come mi racconta Arianna, la gente non ama camminare, attività che, del resto, è resa disagevole dalle lunghe distanze. New York, in particolare Manhattan, fa venire in mente masse di pedoni che percorrono le grandi Avenues; Los Angeles fa più pensare a vialoni contornati da palme e percorsi da auto che sfrecciano verso le spiagge di Malibu o le colline di Beverly Hills. Così, magari non dovrebbe stupirci molto il fatto che, tre anni fa, Chuck McCarthy, aspirante attore barbuto, corpulento e disoccupato, per sbarcare il lunario...

read more

La Grande Versilia

Posted by on sabato, giugno 15, 2019 in Pillole di Blog | Commenti disabilitati su La Grande Versilia

Come sapete, questa settimana mia figlia Arianna è in trasferta a Los Angeles, dove il suo pezzo teatrale Extraordinary Aliens (scritto in collaborazione con Flavia Sgoifo e Bianca Waechter) partecipa allo Hollywood Fringe Festival. Tra una rappresentazione e l’altra (la prima è stata lunedì, la seconda sarà stasera) ha ovviamente molto tempo per fare turismo, e osservare l’esotica California, apparentemente molto più aliena di New York ai nostri occhi europei. La sua prima impressione, confermata sul filo dei giorni, è stata...

read more

Extraordinary Aliens go West!

Posted by on lunedì, giugno 10, 2019 in Streghe | Commenti disabilitati su Extraordinary Aliens go West!

Dopo New York, Arianna, Bianca e Flavia si esibiranno con il loro Extraordinary Aliens allo Hollywood Fringe Festival, lunedì 10 e sabato 15 giugno.Ve ne ho già parlato nel post del 23 marzo http://artimarzialiwurstelestre.altervista.org/wp-admin/post.php?post=2825&action=edit Scusate se il post è in inglese, ma l’orgoglio materno mi spinge a riportare la locandina ufficiale. Se non vi capita di passare per Los Angeles sabato, potete sempre andarvi a rivedere la performance newyorkese su YouTube. “Extraordinary Aliens”...

read more