Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Posted by on giovedì, Gennaio 6, 2022 in Pillole di Blog |

Le ricorrenze del Duemilaventidue

Cosa ricorrerà nel 2022, tra richiami, ondate e decreti? A quali solenni commemorazioni ci sottrarremo, tra un lockdown e una quarantena? Ci sono anniversari che hanno l’onore di uno stanziamento in Legge di Bilancio e altri conosciuti solo da una felice minoranza di eruditi.

Certo, ci saranno gli anniversari dei Mondiali di Spagna e della Marcia su Roma, ma volete essere originali e andare a scovare altre sciagure nel grande almanacco dei secoli?

Grazie al Blog potrete stupire – dal vivo o da remoto – amici, parenti e colleghi commemorando:

  • Duemila anni dalla nascita di Oronzo di Lecce.
  • Millenovecento dall’erezione del Vallo di Adriano.
  • Milleottocento dalla morte di Tito Messio Estricato, prefetto del Pretorio.
  • Millesettecento dalla nascita di Acacio di Beroea, acerrimo rivale del più noto Giovanni Crisostomo.
  • Milleseicento dalla nascita di Gwrast Lledlwm, re del Rheged (menzione d’onore a chi riesce a pronunciare il nome senza strozzarsi).
  • Millecinquecento dalla morte di Colomano di Cloyne.
  • Millequattrocento dall’Egira (fuga del profeta Muhammad a Medina). Nel calendario islamico – che è lunare – la ricorrenza non è cifra tonda.
  • Milletrecento dalla battaglia di Covadonga.
  • Milleduecento dalla morte di Guinigiosi I, duca di Spoleto.
  • Millecento dalla nascita di Edvige di Nordgau, prima contessa consorte del Lussemburgo.
  • Mille dalla fondazione della città di Aversa (il 6 aprile per la precisione).
  • Novecento dalla nascita dell’imperatore Federico I di Hohenstaufen, per gli amici il Barbarossa.
  • Ottocento dal ventesimo passaggio noto della Cometa di Halley.
  • Settecento dal fallimento della Congiura dei Lanfranchi a Pisa.
  • Seicento dalla nascita di Chökyi Drönma, principessa e leader spirituale tibetana.
  • Cinquecento dalla morte del voivoda Teodosio di Valacchia.
  • Quattrocento dalla nascita di Vittoria Feltria (proprio così!) Della Rovere, quinta granduchessa di Toscana.
  • Trecento dall’apparizione della Madre Santa del Lume nella Chiesa di San Stanislao Kostka al Noviziato (Palermo).
  • Duecentocinquanta dalla prima spartizione della Polonia.
  • Duecento dalla nascita di Gregor Mendel, il precursore della genetica.
  • Centocinquanta dall’inaugurazione del Metropolitan Museum di New York (bonus: nello stesso anno Brigham Young, secondo presidente dei Mormoni, viene arrestato per poligamia).
  • Cento dalla disputa della prima Coppa Italia di calcio (vinse il Vado)
  • Cinquanta dalla prima applicazione del minuto di 61 secondi.
  • Quaranta dalla nascita del primo bambino in provetta (a Erlangen, Germania).
  • Trenta dal rilascio di Windows 3.1.
  • Venti dalla scoperta di Arche (quarantatreesimo satellite di Giove).
  • Dieci dall’uscita di Gangnam Style.

Bonus track (per classicisti): duemilacento anni dalla vittoria del proconsole Publio Servilio Vatia contro i pirati della Cilicia e dell’Isauria.