Crea sito
Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Posted by on domenica, ottobre 7, 2018 in Streghe | 0 comments

Nuovi posti di lavoro

Tra Flat Tax, condono fiscale, revisione della legge Fornero e (finto) reddito di cittadinanza, la finanziaria dell’attuale governo a tutto pensa tranne che a creare nuovi posti di lavoro. Né, del resto, ci pensano i custodi dei trattati e dei parametri europei. Bisognerà inventarsi qualcosa. Ci viene in soccorso il sito cattolico Aleteia, che, in un articolo firmato Vatican Insider, annuncia che in Italia c’è un boom di richieste per liberarsi dal diavolo, ma mancano gli esorcisti. Domanda superiore all’offerta: l’ideale per gli aspiranti lavoratori. Mezzo milione di italiani ogni anno, ci dicono, si rivolge a un esorcista – tra questi il 20 per cento sarebbero minorenni. Un generoso aumento della spesa pubblica da parte del Vaticano – che non è vincolato dai parametri di Maastricht – potrebbe creare migliaia di posti di lavoro. Senza contare l’indotto rappresentato dalle maggiori vendite di crocifissi, acqua benedetta, olio santo, immaginette varie. Il nostro valente Premier, devoto di Padre Pio oltre che di san Gigetto e di don Matteo, dovrebbe essere sensibile ad argomenti del genere. Certo, in omaggio alla sciatteria dilagante, il sito Aleteia cita un inesistente san Benedetto da Chiaravalle a sostegno delle sue tesi, ma queste sono minuzie. Piuttosto, leggendo meglio si capisce che, per essere esorcisti, è requisito imprescindibile essere sacerdoti cattolici, e quindi maschi. Proprio vero che il diavolo si nasconde nei dettagli. Meglio che dica a mia figlia di tenersi stretta il suo posto di lavoro negli USA: il rientro dei nostri cervelli in fuga è ancora lontano.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*