Crea sito
Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Posted by on mercoledì, settembre 19, 2018 in Libri |

Resto qui

Il Sudtirolo sta tornando alla ribalta, a causa della proposta del governo austriaco di concedere la doppia cittadinanza agli abitanti di lingua tedesca (e ladina) della provincia di Bolzano. Siamo abituati a pensare a questa parte d’Italia sempre con distacco, come ad un’anomalia storica e linguistica. Marco Balzano ha fatto di più, nel suo ultimo romanzo, finalista al premio Strega 2018. Ha ricostruito la storia di tre decenni di questa regione, penalizzata dalla sua peculiarità linguistica e culturale. La protagonista ripercorre tutte le vicende a partire dagli anni Venti: dalla proibizione dell’uso del tedesco da parte fascista, fino alla storia del campanile sommerso nel lago di Resia, simbolo della Val Venosta. Scritto molto bene, con lo stile appassionato e toccante che contraddistingue l’autore. Imperdibile.

Marco Balzano, Resto qui, Einaudi.